domenica 14 marzo 2010

Come aggirare la copia non autentica di Windows 7.



Abbiamo installato volutamente o involontariamente una copia di Windows 7 e il sitema ci "tormenta" ad ogni avvio con la notifica che "il nostro sitema non è autentico"?

Ebbene a tutto c'è un rimedio, nel senso che ho letto nel Web che degli hacker avrebbero già eluso i meccanismi di sicurezza di Windows 7 grazie a due piccoli programmi chiamati RemoveWAT e Chew-WGA, in grado di rimuovere o interrompere i controlli sull'attivazione facendo credere al sistema operativo che sia stata eseguita.

In questo modo gli utenti con software "non autentico" evitano che Windows mostri sullo schermo le notifiche di rilevamento delle contraffazioni. In Windows Vista, il sistema era già stato aggirato con Windows Genuine Advantage (WGA).
Con Windows 7, che integra un sistema chiamato Windows Acrivation Technologies (WAT), potrebbe essere implementata la stessa strategia. I crack si basano sulla rimozione dei componenti di controllo dell'attivazione, modificando molti file di sistema. Con i prossimi aggiornamenti di sicurezza, o con il Service Pack 1 (SP1) per Windows 7 e Windows Server 2008, Microsoft dovrebbe essere in grado di individuare e risolvere il problema.
Per cercare il file basterà far uso dei più diffusi sistemi p2p come Emule, Utorrent, ecc.
Fonte: http://www.tomshw.it/

N.B.: chi ha installato il Service Pack 1 di Windows 7 sarà utile seguire questo link al post cliccando qui

7 commenti:

Anonimo ha detto...

anke io ho questo problema di windows 7... ora pero nn ho capito bn come devo risolvere tt questo..??!!

Anonimo ha detto...

Se acquisti una licenza regolare sei al riparo da qualsiasi violazione. Se invece ti vuoi avventurare nel detenerne una contraffatta, dovresti reperirla nel mondo p2p ossia nello scambio di file con il mondo intero, ad esempio tramite il famoso eMule, uTorrent, ecc.

Anonimo ha detto...

Io ho questo problema, ma non dovrei avere Windows 7 non autentico, cioè a me l'ha installato il tecnico!
E non mi era mai venuto fuori questo messaggio fino ad oggi.
Devo seguire la procedura ugualmente??
Grazie.

GiorgioeNoemi ha detto...

Se te lo ha installato il tecnico dovrebbe essere "con regolare licenza". Non ti resta che chiederglielo, così ti risolverà il problema. In caso contrario segui pure la procedura. Ciao...

Anonimo ha detto...

Io ho una licenza regolare, acquistata assieme al computer dalla Dell che, immagino, non sia coinvolta nel traffico di dvd illegali, ma secondo i geni di microsoft non solo la mia copia non è regolare ma il mio serial number sarebbe inesistente... devo craccare la mia copia originale? Siamo arrivati all'assurdo...

GiorgioeNoemi ha detto...

Infatti è la prima volta che sento questa cosa. Hai provato con il rivenditore? Se hai una regolare licenza ....qualcosa non "quadra". Ciao.

Anonimo ha detto...

mi da allo schermo copia non autentico come risolvere problema